Tophost

Xiaomi Redmi Note 3 MTK - Flash ROM con o senza sblocco del bootloader

google-plus Scritto da . Postato in Android

Benchè ciò che ho scritto in questa guida lo ho provato e testato con successo su più dispositivi (compreso il mio Xiaomi Redmi Note 3 MTK), non mi assumo in nessun modo la responsabilità di eventuali danni o malfunzionamenti ai vostri smartphone. La guida si riferisce solo e unicamente allo smartphone Xiaomi Redmi Note 3 con SoC Mediatek (MTK) e codice hennessy NON alla versione Pro con SoC Qualcomm. Ciò che leggete di seguito, applicatelo a vostro rischio e pericolo...

Da circa un anno, ho acquistato uno smartphone di casa Xiaomi: Il Xiaomi Redmi Note 3

Potrebbero interessarti questi articoli:

Xiaomi Redmi Note 3

Xiaomi Redmi Note 3 Pro

Benché non sia ancora così estesa e nemmeno conosciutissima a livello internazionale, Xiaomi è un marchio di qualità. Lo potrete constatare accedendo a Internet o YouTube e vedendo le varie recensioni sui suoi prodotti, specie dell'ultimo nato: Il Xiaomi Mi Mix, reso famoso per essere il primo telefono "senza bordi".

A parte in Cina e su internet, lo potete trovare nei negozi tradizionali solo in Messico...

La scelta di uno Smartphone Xiaomi, la ho già argomentata negli articoli precedentemente linkati e nel seguente:

Telefono cinese o non cinese?

xiaomi redmi note3 silver

Il telefono prodotto nelle varianti Gray, Silver e Gold ha una linea elegante, caratterizzata da un display IPS Full HD da 5,5" con bordo non troppo grande (inferiore a quella dell'iPhone 6 e 6s), corpo in alluminio e policarbonato, fotocamera anteriore da 5px e la posteriore a seconda del modello 13 Mpx (MTK Helio X10) e 16 Mpx (Pro - SoC Qualcomm Snapdragon 650).

Il telefono, anche se di fascia economica, è fatto davvero bene. Curato nel dettaglio, software compreso (interfaccia proprietaria MIUI). 

Come già detto in altri articoli, la MIUI o ROM ufficiale per il Redmi Note 3, ha una variante Global o Multilanguage solo per la versione Pro equipaggiata con SoC Qualcomm.

Se decidete di acquistare la versione normale o High Edition con processore Mediatek (ora lo si può trovare a prezzi relativamente bassi), sappiate che il telefono arriverà a casa vostra con una versione della MIUI non ufficiale in italiano senza possibilità di aggiornamenti OTA.

Consiglio per questo di acquistare (spendendo veramente poco più) la versione Pro, per la quale esiste la Global Rom. D'altro canto, anche se di ottima fattura il suo successore (il Xiaomi Redmi Note 4) visto la piccola differenza tra i due modelli, conviene puntare sul Redmi Note 3 Pro, più conveniente e comunque all'altezza.

Personalmente consiglio di acquistare il telefono da Grossoshop.net con la Spedizione europa.

Visto l'esistenza di una Global Rom per la versione Pro, il presente articolo, prende in esame sblocco e flash della ROM originale solo per la versione MTK per la quale sarà necessario installare la versione di MIUI Italia o Xiaomi.eu per poter avere sul vostro smartphone l'ultima versione della MIUI con aggiornamenti OTA e Play Store e Google apps installate.

Per prima cosa sarà necessario operare per ripristinare la ROM originale in cinese/inglese che come ricordo è privo delle Google apps.

Nota: La procedura qui descritta è valida per il Xiaomi Redmi Note 3 che per Xiaomi Redmi Note 3 High Edition (codice hennessy).

Flash ROM senza sblocco bootloader

Riporto il link della guida presente su blog.GrossoShop.net per effettuare la procedura di installazione di una ROM recente (purtroppo senza aggiornamenti OTA) che vi permetterà in ogni caso di avere un telefono in italiano e con Play Store e le Google apps installate.

Come trasformare Xiaomi Redmi Note 3 Mediatek con Italiano, Play Store e Root tramite SP Flash Tool

Premetto che la procedura senza sblocco bootloader descritta da GrossoShop, nel mio caso non ha avuto esito positivo in quanto l'app Updater, non effettuava il Flash della ROM indicata nel punto 1 della guida.

Se come me doveste intoppare in questo problema, non disperate, continuate la lettura optatando per il metodo che comprende lo sblocco del bootloader e l'installazione della ROM attraverso Flash Tool.

Flash ROM MIUI Italia con sblocco bootloader

Premessa: Avrete bisogno di una connessione WiFi.

1. Installare la ROM Stock Developer

Da App Updater

Primo passo, dovete scaricare la ROM Developer ufficiale Xiaomi per il vostro device: Andate al sito http://en.miui.com/download.html e una volta selezionato il telefono in vostro possesso, selezionate la ROM che volete scaricare (Importante, lo ripeto nuovamente: Scaricate la versione DEVELOPER). Il perché? E' semplice: Primo non si può sbloccare il bootloader da una ROM non ufficiale, secondo, senza ROM Developer installare la TWRP non sarà possibile in quanto non potrete ottenere i permessi di ROOT sul vostro dispositivo.

en miui com download redmi note 3 rom

Una volta scaricata la ROM Developer, il passo per rimpiazzare la ROM sarà breve. Basterà prendere il file scaricato, spostarlo nella cartella downloaded_rom (o nella directory root del telefono) nella radice del telefono e successivamente, dall'app Updater, selezionare il pacchetto da installare cliccando sui tre pulsantini in alto a destra e selezionado il file attraverso l'opzione Choose update package.

miui updater choose package

Dopo qualche secondo e l'apparizione della scritta "Getting info..." apparirà un messaggio che vi avvertirà della cancellazione dei dati a seguito dell'operazione. Se non l'avete ancora fatto, fatte backup di tutti i vostri dati prima di dare l'ok. Successivamente, procedete: Il telefono, farà l'installazione della ROM e si riavvierà.

Con SP Flash Tool

Nel caso non dovesse funzionare, seguite la procedura per l'installazione della ROM Fastboot attraverso SP Flash Tool descritta da MIUI Italia:

[GUIDA] Installazione ROM Fastboot (Hennessy)

2. Sbloccare il bootloader

Riavviato il sistema e accertato che l'installazione è andata a buon fine, è ora di sbloccare il bootloader del Xiaomi Redmi Note 3 (MTK):

Per poter procedere allo sblocco del bootloader, seguite i seguenti passaggi:

  1. Creare un Mi Account (Se non ne avete già uno) a questo indirizzo https://account.xiaomi.com e associarvi il numero di telefono della scheda SIM in vostro possesso.
  2. Entrare nell'app corrispondente del telefono e loggarvi in modo che il device sia riconosciuto come associato all'account creato.
  3. Una volta fatto quanto sopra, andate sul sito http://en.miui.com/unlock/ e fate la richiesta di sblocco per il vostro account. La richiesta, viene effettuata sull'account non sul device e varrà per i dispositivi registrati nel vostro Mi Account fino a 30 giorni dal momento in cui vi arriverà via SMS la conferma dell'accettazione della richiesta di sblocco.
  4. Una volta ricevuto il SMS di conferma associato al vostro account (di solito ci voglion almeno 3-7 giorni), tornate al sito http://en.miui.com/unlock/download_en.html e procedete con il download del programma Mi Unlock.
  5. Il programma, una volta scompattato, dovrà essere avviato su un sistema Windows a 64bit. E' un eseguibile e non richiede installazioni.
  6. Ora, spegnete il telefono. Accendetelo premendo il pulsante Volume down e power insieme. Si avvierà in FASTBOOT. Se siete collegati ad internet e il sistema è Windows 7 o superiore, il sistema, dovrebbe scaricarsi ed installarsi da solo i driver necessari. In caso contrario, o nel qual caso non doveste essere così fortunati, installate i driver ADB seguendo la guida di cui l'indirizzo: http://en.miui.com/thread-136188-1-1.html
  7. Una volta terminata l'installazione dei driver e riconosciuto il dispositivo, avviate Mi Unlock. Accedete come richiesto al vostro Mi Account (è obbligatoria la connessione ad Internet) e attendete che il programma verifichi che l'account a cui avete effettuato l'accesso abbia il permesso di sbloccare il bootloader dei suoi dispositivi.

 mi unlock sign in

  1. Mettete il vostro telefono in Fastboot (tasto accensione + Volume Down) e collegatelo via USB al PC.
  2. Fatto questo, cliccate su Unlock: In pochissimo tempo avrete superato il primo ostacolo!

Mi Unlock - Unlock phone

Se non dovesse funzionare, è importante che verifichiate che abbiate effettuato l'accesso al Mi Account sul vostro telefono. In seguito ripetete la procedura dal punto 6.

Se aveste fatto pasticci con il Mi Account, magari creandone più di uno, facendo richiesta di sblocco ma avendo associato il vostro numero di telefono all'account sbagliato, consiglio di eliminare l'account che non ha ricevuto l'autorizzazione allo sblocco del bootloader prima di procedere con l'uso di Mi Unlock.

Per sapere come fare, leggete il seguente articolo:

Cancellare un account Xiaomi

3. Ottenere i permessi di Root

Per ottenere i permessi di root è semplice:

  1. Recatevi all'app Security > Permissions > Allow root access
  2. Fate tap sulla dicitura I understand the risk of root access
  3. Fate tap su Root access
  4. Attendete il download, installazione e successivo riavvio del telefono.

 permissions allow root access

4. Installare la TWRP 

Veniamo al piatto forte: L'installazione della TWRP per il Redmi Note 3 (hennessy). Di seguito, riporto due procedure: attraverso l'app TWRP Manager e via adb.

Cosa importante prima di procedere, è comunque quella di diventare Developer, e abilitare successivamente il Debug USB prima di procedere. Se non sapete come fare, seguite la guida di MIUI Italia:

Come attivare le opzioni sviluppatore su MIUI ROM

In ogni caso, vi consiglio di leggere la guida esaustiva e completa sul forum XDA Developers:

How to Install TWRP

Per quanto riguarda Il Redmi Note 3 (hennessy), consiglio di usare il metodo via adb anche se di seguito, spiego come procedere anche nel metodo via app (nel mio caso non ha surtito esito positivo).

Install via adb

Installate (se non lo avete già fatto) i driver adb per il vostro Redmi Note 3 sul vostro computer:

Windows drivers MTK (per Windows 10 scaricare invece: windows 10 drivers).

Una volta installati i driver e verificato che siano installati correttamente e che il vostro PC riconosca il vostro telefono, procedere con l'installazione della TWRP:

  1. Scaricare la TWRP per il vostro telefono (hennessy NO kenzo)
  2. Aprire la cartella in cui è stato salvato il file twrp-3.0.x-x-hennessy.img
  3. Quindi aprire una finestra CMD all'interno di tale cartella. Per fare questo, Maiusc + click destro in uno spazio vuoto all'interno della cartella e quindi selezionare Apri finestra di comando qui
  4. Avviare il telefono in modalità Fastboot (premere insieme i tasti accensione + volume giù e rilasciare il tasto accensione appena compare il logo MI sul telefono)
  5. Collegare il telefono al PC tramite cavo USB
  6. Una volta che il dispositivo si avvia in modalità bootloader, digitare questo nella riga di comando.
  7. fastboot flash recovery twrp-3.0.x-x-hennessy.img
     (modificare twrp.img con il nome del file di ripristino .img TWRP scaricato sul vostro computer).
  8. Una volta TWRP è stato flashato con successo sul dispositivo, digitare questo comando finale per riavviare il dispositivo: fastboot reboot

Install via TWRP Manager

Per usare l'app, sono neccessari i permessi di root, che abbiamo già ottenuto.

L'app TWRP Manager, che necessita di tali permessi, una volta installati e ottenuti, vi permetterà attraverso una procedura guidata di scaricare la TWRP che fa per voi, e la installerà automaticamente, chiedendovi poi alla fine di tale processo se volete riavviare il vostro dispositivo in modalità recovery.

  1. Scaricate l'app TWRP Manager
  2. Installatela sul vostro device 
  3. Avviate l'app - Vi avvertirà di non avere i permessi di root.
  4. Tornate sull'app Security > Permissions > Root access e abilitate i permessi di Root per TWRP Manager.
  5. Tornate all'app TWRP Manager. 
  6. Selezionate il modello del vostro telefono
  7. Vi verrà suggerita la TWRP che fa per voi.
  8. Installatela.

Prima di riavviare il telefono e installare la ROM di MIUI Italia, se non lo avete ancora fatto, è il caso che la scarichiate e la inseriate nella memoria del vostro Redmi Note 3. 

Nel mio caso, la più recente era la 6.11.10. Scaricate l'ultima disponibile... Mi raccomando laughing

Ovviamente, facendo caso alla legenda dei codici dei vari telefoni (nel caso del Redmi 3 è hennessy), scaricate la ROM esatta per il vostro device. In caso contrario potreste causare problematiche non indifferenti al vostro caro Xiaomi. 

5. Installazione ROM MIUI Italia da recovery TWRP 

  1. A questo punto, con la ROM già nella memoria del dispositivo, riavviate il telefono dicendo si all'invito che vi ha fatto precedentemente TWRP manager dopo l'installazione della TWRP recovery.
    1. Potete ottenere lo stesso risultato spegnendo il telefono e poi riavviandolo tenendo premuto il tasto Volume Up + Power.
  2. Una volta entrati nella Recovery TWRP, selezionate la lingua, e procedete con l'accesso alle opzioni della recovery.
  3. Fatte tap su Installa.
  4. Selezionate la ROM all'interno della memoria del vostro telefono.
  5. Procedete con l'installazione senza selezionare nessuna delle opzioni proposte (pena il fallimento della procedura da me sperimentato).
    1. Dovesse fallire e non riavviarsi il telefono niente paura: Tornate alla ROM Stock seguendo la guida di Grossoshop.net sopra citata. Successivamente ripetere da capo tutta la procedura.
  6. Fatto questo, vi chiederà di fare il wipe della cache e dalvik cache: Confermate.
  7. Fatto! laughing

Il telefono riavviato, a seguito della procedura iniziale di setup tipica dei dispositivi Xiaomi, vanterà di una ROM Multilanguage con già installate le Google apps e aggiornamenti OTA attivi.

Andate nelle impostazioni del telefono per settare la vostra lingua preferita.

Se doveste riscontrare problemi con la SIM, effettuate l'aggiornamento attraverso l'app Updater. Il problema dovrebbe risolversi da solo...

ENJOY YOUR XIAOMI REDMI NOTE 3! wink


Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo prontopro
  • logo boutique serramento
  • koilab japan and tropical fish farm
  • Trasloco economico - gruppo Arco Traslochi
  • logo flash pulizie
  • logo revolution
  • logo planetkoi small
  • logo finiture
  • ick logo template
  • montaggio mobili trento

Realizzato da: Daniele Gagliardi
Viale Monache 3 - 38062 Arco - TN
- Contattami -

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati.