Tophost

Excel - Calcolo delle settimane tra date

google-plus Scritto da . Postato in Excel

Il foglio elettronico MIcrosoft Office Excel, è uno strumento meraviglioso, del quale oramai non si può fare a meno. Ineffetti, anche se io adoro OpenOffice.org e derivate, Excel è un passo avanti.

Sono state introdotte nuove formule, grafica e quant'altro sin dalla versione Excel 2007.

Tuttavia, alcune volte, ci si blocca sulle banalità come il calcolo delle settimane che intercorrono tra due o più date. Vediamo come risolvere questo rebus con due funzioni NUM.SETTIMANA e DATA.DIFF.

Funzione NUM.SETTIMANA

Excel, dotato della funzione =NUM.SETTIMANA(Rif), vi dice la settimana al quale appartiene la data che gli avete dato in pasto. Ma non vi è una funzione specifica per calcolare il numero di settimane tra due date. Questo perché il calcolo delle settimane, si può ottenere attraverso la semplice sottrazione dei valori risultanti dall'applicazione della formula =NUM.SETTIMANA(Rif) sulle date interessate.

Ma vediamolo nel dettaglio in modo da spiegare come svolgere questo semplice calcolo e ottenere il numero di settimane che passeranno tra la prima e la seconda data.

  1. Inseriamo la funzione =ADESSO() nella cella A1
  2. Nella cella A2, la seconda data, io ho messo la data di fine anno 31/12/2015
  3. Nella cella B1, inserisco la funzione =NUM.SETTIMANA(A1)
  4. Nella cella B2, inserisco la funzione =NUM.SETTIMANA(A2)
  5. Ora per ottenere il dato desiderato, nella cella B3 inserisco la formula: =B2-B1

Per ottenere quanto in figura, basta andare nella scheda Formule > Mostra formule

calcolo settimane due date

 Il risultato, sarà simile a quello mostrato in figura:

settimane risultato

Funzione DATA.DIFF

DATA.DIFF non si presta solo al nostro problema, quello di calcolare le settimane che intercorrono tra due date, ma permette di calcolare la differenza tra due date nella forma da noi preferita. Ciò la rende una funzione davvero elastica e che si presta a svariate applicazioni.

In rete, qualcuno sostiene che la funzione =DATA.DIFF(data1;data2;formato) essendo una funzione nascosta e non documentata, si debba alla retrocompatibilità che Excel ha con il noto programma Lotus(1,2,3) oramai in disuso da anni.

Che sia vero o no, Excel possiede questa funzione. Strano ma vero, non è inclusa ne nell'help ne se andate nella scheda Formule e cliccate su Data e ora.

Se dunque la usate, non vi sarà nessuna maschera che vi aiuterà nell'inserimento della funzione nel vostro foglio di lavoro, ne tantomeno, nulla che vi guidi nell'inserimento degli argomenti. Poco male; l'unica accortezza è inserire la funzione nella forma corretta per vederla funzionare. Al massimo, se sbagliate nella cella contentente la formula otterrete #NUM o #VALORE come segnalazione d'errore.

La sintassi

La sintassi è semplicissima e consta di tre soli argomenti:

=DATA.DIFF(data1;data2;formato)

  • data1 è la prima data, nel formato standard di Excel, numero seriale
  • data2 è la seconda data, nel formato standard di Excel, numero seriale
  • formato è uno dei seguenti codici:
Codice Corrisponde a Descrizione
“d” Giorni Numero di giorni completi tra data1 e data2
“m” Mesi Numero di mesi completi tra data1 e data2
“y” Anni Numero di anni completi tra data1 e data2
“yd” Giorni escludendo gli anni Il numero di giorni tra data1 e data2, considerando data1 e data2 nello stesso anno
“ym” Mesi escludendo gli anni Il numero di mesi tra data1 e data2, considerando data1 e data2 nello stesso anno
“md” Giorni escludendo gli anni e i mesi Il numero di giorni tra data1 e data2, considerando data1 e data2 nello stesso mese e anno

Possibili errori

  • data1 deve precedere a data2, pena l'errore #NUM
  • Se data1 o data2 non rappresentano una data valida, verrà restituito l’errore #VALORE

Tornando all'esercizio delle settimane, operiamo come segue:

  1. Nella cella A1 la funzione =ADESSO() 
  2. Nella cella A2, come in precedenza, la data di fine anno 31/12/2015
  3. Nella cella A3, inserisco la funzione =DATA.DIFF(A1;A2;"d")/7

funzione data diff

La funzione =DATA.DIFF(A1;A2;"d") restituisce il numero di giorni, non di settimane (codice "d"). Per poter ottenere il numero di settimane, in fondo alla funzione, aggiungo /7. Il risultato è il numero di settimane tra le due date.


Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo prontopro
  • logo boutique serramento
  • koilab japan and tropical fish farm
  • Trasloco economico - gruppo Arco Traslochi
  • logo flash pulizie
  • logo revolution
  • logo planetkoi small
  • logo finiture
  • ick logo template
  • montaggio mobili trento

Realizzato da: Daniele Gagliardi
Viale Monache 3 - 38062 Arco - TN
- Contattami -

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati.