Photoshop - Come truccare professionalmente il viso

google-plus Scritto da . Postato in Photoshop

La volta precedente, abbiamo visto come ritoccare un volto, facendo una pulizia del viso. Se non hai letto l'articolo lo puoi leggere da qui:

Photoshop - Fotoritocco e pulizia di un viso

Oggi, come promesso, proseguiamo nella nostra avventura, rendendo le sopracciglia più attraenti e sistemando il contorno occhi:

Se non avete salvato il viso elaborato nella prima lezione, per prima cosa scaricate il viso da qui.

Aprite la foto appena scaricata in Photoshop.

Ora, con lo strumento zoom strumento zoom localizzeremo l’occhio:

localizzare occhio
Le sopraciglia come notiamo, sono spesse e malcurate, inoltre a causa delle occhiaie, il contorno occhio è bluetto.
Potete zoommare creando un quadrato tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, oppure il tasto per gli utenti MAC.
Rilasciare per ottenere lo zoom nella zona desiderata. Tasto ALT + Click per zoomare indietro.

Trascinate dal pannello Livelli il livello Sfondo, per creare un duplicato sul simbolo Crea nuovo livello:

pannello livelli

Piccolo trucco: Ad ogni modifica importante, create dei duplicati dell’ultimo livello in cui state lavorando, oppure salvate. Questo serve in caso di errori grossolani di perdere il lavoro precedente, anche se vi potete sempre avvalere del Modifica>Annulla e Modifica>Passo indietro.

Armatevi di pazienza!!!

Prendente lo strumento Timbro clone dalla barra strumenti. strumento timbro clone

durezza pennelloUna volta selezionato aprite il pannello dimensioni se lo strumento è troppo piccolo o troppo grande, inoltre portate la durezza su un valore attorno al 50%, in modo tale che non sia troppo sfumato (e quindi poco reale) la sopracciglia.

 

 

Controllate che sia attivo Allineato allineato

  • Premete il tasto ALT e date un Click nei pressi della pelle vicino alla sopracciglia. (Serve per campionare una zona da clonare).
  • Date continui clic partendo da sinistra e poi da destra e dall’alto verso il basso per la zona sopraciliare, e dal basso verso l’alto nella zona sotto ciliare, soprattutto nei punti di maggiore differenza di luminosità.
  • Premete il tasto ALT, ogni volta che il risultato non vi soddisfa, oppure quando la clonazione è troppo vicina alla sopracciglia.
  • Cercate di clonare in modo tale che non si noti la differenza nella pelle trattata, clonando anche alcune impurità della pelle.

Lo so è un lavoro meticoloso, e ci vuole tanta esperienza e pazienza, ma se il grafico volete fare, molto dovete sudare ;o)

 dettaglio sopraciglia

Questo potrebbe essere un primo risultato. Ovviamente va sempre più perfezionato zoomando maggiormente nelle zone più grossolane e rimpicciolendo il diametro dello strumento. Inoltre nella zona sopra l’occhio è evidente il fotoritocco.

Piccolo trucco: Per spostarvi da un punto all’altro dell’immagine, tenete premuta la Barra Spaziatrice (deve apparire una manina) e con il tasto sinistro del mouse, o il tasto per MAC, trascinare in qualsiasi direzione.

Come eliminare le differenze cromatiche e i difetti evidenti del fotoritocco?
Dal pannello strumenti prendete lo Strumento Pennello.

strumento pennello

Variate a vostro piacere (non troppo piccolo) il diametro dello strumento (io ho usato un 60 circa) e portate a zero la durezza.
Usate Luce soffusa in Metodo e Opacità portate ad un valore intorno al 30% o comunque un valore basso.

luce soffusa opacita 30

Create un nuovo livello dal pannello Livelli.
Iniziate a tracciare nella zona appena tratta tra l’occhio e la sopracciglia, in modo tale da creare un effetto fondotinta.
Per ottenere un lavoro più armonioso, usate la gomma e impostate il Flusso al 20% e fate dei click nei punti con maggiore differenza cromatica e cercate di sfumare nelle zone esterne all’occhio.

strumento gomma

Questo è il risultato:

risultato trucco viso

A risultato ottenuto, ora unite i due livelli quello del fondotinta e quello generale: Per farlo basta tenere premuto il tasto SHIFT dalla tastiera e premere sul secondo livello da unire e premete CRTL + E  (o Mela in MAC)  oppure dal menù Livelli>Unisci livelli. In alternativa il livello fondotinta che è il livello superiore a quello di base, basta premere CRTL + E (o Mela in Mac) oppure in Livelli>Unisci sotto.

Create un nuovo livello e ora impostate il pennello su Luce intensa come metodo e un valore dal 10% al 20% in Opacità.

luce soffusa opacita 12

Cliccate ALT e catturate il colore scuro tra l’occhio e il naso.
Come prima create un fondo tinta per la zona bluetta dell’occhio; Eventualmente usate la gomma. Questo sarà il risultato:

risultato trucco viso 2

Infine unite i due livelli.

Rendiamolo ancora più realistico:
Usiamo lo strumento Contrastastrumento contrasta e variando prima la dimensione (medio/grande) a un valore 20% o meno, per Intensità, andiamo a passare intorno alle zone appena lavorate (zona naso e tempie e zona superiore alla sopracciglia) e nella zona lavorata per esaltare i “difetti” della pelle.

E con un valore maggiore di Intensità e una dimensione minore dello strumento passiamo sulle sopracciglia, sulle ciglia e tutto l’occhio. Questo sarà il risultato finale:

viso trucco primaviso trucco dopo

Meraviglioso, non credete? laughing


A chi fosse interessato, sono disponibile per lezioni private online o direttamente a casa (in provincia di Trento).

Contattami


Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo prontopro
  • logo boutique serramento
  • koilab japan and tropical fish farm
  • Trasloco economico - gruppo Arco Traslochi
  • logo flash pulizie
  • logo revolution
  • logo planetkoi small
  • logo finiture
  • ick logo template
  • montaggio mobili trento

Realizzato da: Daniele Gagliardi
Viale Monache 3 - 38062 Arco - TN
- Contattami -

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati.