Windows - Installare Joomla in locale su XAMPP server

google-plus Scritto da . Postato in Windows

Obbiettivo di questo tutorial è installare Joomla 3.3.x su un PC, in locale, sfruttando XAMPP come web server.

Il primo passo da compiere, è avere un PC con installato Windows XP/Vista/7 o 8 che sia, il successivo è:

Installare XAMPP

Se non sai cos'é o vuoi avere ulteriori informazioni su XAMPP o sapere come installarlo, leggi i seguenti articoli:

XAMPP - Cos'è e a cosa serve

XAMPP - Come installare

Prepararativi...

Download Joomla

Con l'aiuto di un browser, rechiamoci su Joomla.it e scarichiamo l'ultima versione stabile del CMS Joomla

Preparare i file

Se abbiamo installato correttamente XAMPP, sul PC in uso troveremo aprendo Esplora Risorse – Computer la cartella C:\xampp\htdocs

Apriamo la cartella e creiamo al suo interno una nuova cartella ad es. “joomla” (potete mettere un nome a vostra scelta)

Scompattiamo ora il pacchetto di Joomla scaricato da Joomla.it all'interno della nuova cartella “joomla” ( C:\xampp\htdocs\joomla ).

Avviare Apache e MySQL

Sembra banale, ma non lo è: Prima di iniziare, dal pannello di controllo di XAMPP, assicuriamoci che i servizi server web Apache e il server MySQL integrati in XAMPP siano attivi:

XAMPP control panel

Creare il database

Per poter installare Joomla, manca la creazione di un database vuoto: Apriamo il browser digitiamo http://localhost/phpmyadmin per aprire appunto phpMyAdmin.

phpmyadmin login

Inserite le vostre credenziali di login (che avete scelto durante l'installazione di XAMPP) per accedervi.

Una volta ottenuto l'accesso, per la creazione del database, nel menu in alto cliccate sulla voce Database. Nella finestra che appare, nello spazio apposito inserire il nome del database (“joomla” nel mio caso) e cliccate poi su Crea. Poco dopo dovreste poter vedere l'avviso di database creato.

Installare Joomla su XAMPP

L'installazione di Joomla, si basa su tre passaggi, più l'eliminazione della cartella di installazione per motivi di sicurezza.

1. Configurazione

Per procedere con l'installazione, aprite una nuova finestra (o scheda) del browser e digitate http://localhost/joomla

Alla prima schermata si seleziona la lingua, il nome del sito, e l'utente che sarà l'amministratore del sistema.

In “Nome sito” mettiamo una breve descrizione del sito, meglio se di almeno 60 caratteri, in “Email amministratore” l'indirizzo email che userte per gestire il sito, in "Nome utente amministatore" il nome utente da voi scelto (es. "admin"), in “Password amministratore” una password che sarà indispensabile conservare in quanto servirà ogni volta che ci collegheremo al nostro sito in modalità amministratore per modificarlo o aggiornarlo.

1 configurazione

Una volta inseriti questi dati, cliccate su Avanti.

2. Database

E' ora di dire a Joomla quale sarà il database che ne ospiterà i dati: Inseriamo i dati di login di MySQL (sono gli stessi usati per l'accesso a phpMyAdmin), il nome del database ( nel mio caso “joomla” ) e scegliamo un prefisso ( nel mio caso "test30_" ) o lasciamo quello proposto dall'installer di Joomla. Il resto lasciamolo così come lo abbiamo trovato a meno che non ne conosciate il significato.

2 database

Cliccando su “Avanti”, ci troviamo nella schermata di riepilogo.

3. Riepilogo

Qui non vi è da fare nulla, a parte sciegliere se installare i dati di esempio o no. Io consiglio di installarli, sopratutto ai neofiti, tanto per non trovarsi ad affrontare da subito una schermata completamente vuota da riempire non avendo le basi per farlo.

3 riepilogo

Cliccate su Installa per procedere con l'installazione effettiva di Joomla:

installazione joomla

Terminata l'installazione, avrete di fronte questa schermata:

4 joomla installato

Questo passaggio, fondamentale, serve a eliminare la cartella che contiene le informazioni di installazione di Joomla. Queste non serviranno più una volta installato il CMS sul nostro PC ed è comunque obbligatorio cancellarle per evitare che qualcuno le richiami, ripetendo l'installazione e magari sovrascrivendo il lavoro fatto. Comunque sia, Joomla non funzionerà fino a che non la eliminate.

Cliccate sul pulsante “Elimina cartella installation”. Se non dovesse funzionare, andate nella directory C:\xampp\htdocs\joomla e cancellate fisicamente tutta la cartella “installation” con il suo contenuto.

Dopo aver cancellato la cartella installation, alla schermata successiva, clicchiamo su “Pannello amministrativo”, inserendo successivamente il nome utente e la password amministratore scelte precedentemete nel primo passaggio dell'installazione di Joomla.

Complimenti! Ora siete all'interno del pannello amministrativo di Joomla, pronti per fare le vostre prime modifiche!

Da ora in poi (con XAMPP attivo):

Per vedere il sito aprendo il browser, digitate nella barra degli indirizzi:

http://localhost/joomla

Per accedere al pannello amministratore (back end) sempre da browser digitate nella barra degli indirizzi:

http://localhost/joomla/administrator

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo prontopro
  • logo boutique serramento
  • koilab japan and tropical fish farm
  • Trasloco economico - gruppo Arco Traslochi
  • logo flash pulizie
  • logo revolution
  • logo planetkoi small
  • logo finiture
  • ick logo template
  • montaggio mobili trento

Realizzato da: Daniele Gagliardi
Viale Monache 3 - 38062 Arco - TN
- Contattami -

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. La nostra Privacy Policy è cambiata: Ti invitiamo a prenderne visione. Oppure visiona la nostra Cookie Policy: