Windows - Liberare spazio su disco

google-plus Scritto da . Postato in Windows

Nelle ultime settimane del mio soggiorno in Messico, sto sperimentando nuovamente l'uso di vecchi PC, ovviamente scontrandomi con gli ormai dimenticati problemi dei vecchi sistemi operativi di casa Microsoft.

Nello specifico, il sistema operativo del PC che mi è finito tra le mani, è un Microsoft Windows Vista Home Edition. Il portatile in questione è un Compaq Presario V3000.

Una delle falle più grandi del sistema Vista, era l'avidità di risorse. Infatti, in poco tempo, il sistema rallentava a causa di numerosi programmi in esecuzione e dello spazio su disco che si riduceva quasi a vista d'occhio.

Windows 7 ha ereditato molto da Vista. Infatti molti inizialmente lo hanno criticato addiritura chiamandolo Vista 2. Ben sappiamo che Windows 7 aveva poco a che vedere con Vista. Le performance del successore infatti erano notevolmente migliori e hanno fatto dimenticare finalmente l'immortale Windows XP. Tuttavia come poi i successori eredita alcune funzionalità e difetti (meno evidenti a fronte di risorse ora più consistenti).

Ma veniamo al punto: Il mio problema, era quello di liberare spazio, a fronte di un computer con un HDD da 120 GB partizionato in questa maniera:

  • C:\ da 104 GB (partizione di sistema) 
  • D:\ da 8.1 GB (partizione di ripristino)

Cosa curiosa, è che in questo sistema la partizione di ripristino è visibile. Nei sistemi successivi infatti, la partizione di ripristino è nascosta per evitare accidentali alterazioni da parte di utenti meno esperti (e non solo).

La partizione primaria, era occupata da circa 100 GB di dati. Ingiustificati visto i pochi programmi, foto e documenti in essa salvati. Ma dove è andato a finire tutto quello spazio? Possibile che Vista si sia mangiato tutto questo spazio? E' possibile pulire il sistema operativo anche se uso sistemi successivi a Vista?

La risposta è si!

Copie Shadow e comando vssadmin

Uno dei motivi per i quali Vista (e a volte anche 7) occupa spazio indiscriminatamente, è che i suoi creatori di default hanno riservato alle copie Shadows e ai famosi punti di ripristino un 15% di spazio su disco.

Questi sistemi di sicurezza, permettono infatti di salvare dati che possono essere ripristinati in caso di alterazioni del sistema nel tentativo di riportare il PC a uno stato precedente il suo malfunzionamento.

Da mia esperienza, non hanno molta efficacia. Anche se a volte un punto di ripristino riportante la configurazione antecedente a un'installazione di un applicazione o aggiornamento non andata a buon fine può salvare dal dover reinstallare l'intero sistema operativo.

Per questo è consigliabile mantenere attivi entrambi i servizi, ma lo spazio riservato può essere notevolmente ridotto facilitando così il risparmio di spazio su disco. Vediamo come fare:

  • Aprire Start > Tutti i programmi > Accessori > Prompt dei comandi o semplicemente dopo aver cliccato su Start digitare "cmd".
  • Aprire il programma facendo click con il tasto destro del mouse e dal menu contestuale selezionare "Esegui come amministratore"
  • Per vedere lo stato delle copie Shadow, digitare il comando vssadmin list shadowstorage
  • Una volta effettuato il comando, il sistema vi informerà dello spazio riservato e quanto di questo è attualmente occupato.

vssadmin

Mettendo caso che vogliate cancellare le copie Shadow per l'unità C:\ i seguenti comandi vi permetteranno...

  • Di cancellare le vecchie copie di sicurezza: vssadmin Delete Shadows /For=C: /Oldest
  • Di cancellarle tutte: vssadmin Delete Shadows /For=C: /All

Per ridurre invece lo spazio a disposizione delle copie Shadow, ricordando che il limite minimo di spazio riservabile è 500MB eseguire il comando:

  • vssadmin resize shadowstorage /for=C: /on=C: /maxsize=500MB  

 Un altro modo utile che può aiutare a recuperare spazio, è quello di usare lo strumento di Pulizia disco

Pulizia disco

Recatevi in Start > Tutti i programmi > Accessori > Pulizia disco o per altre versioni, digitare Pulizia disco dopo la pressione del pulsante Start. Un'altro metodo, è quello di recarvi nel programma Computer, visualizzare le unità disco, click destro sull'unità prescelta (ad esempio C:\) e scegliere Proprietà. Cliccare ora sul pulsante Pulizia disco.

Se arrivate dal menu Start, il programma vi chiederà su quali tra le unità desiderate effettuare la pulizia. Altrimenti, passerà in ogni caso a una breve scansione prima di presentarvi i risultati in una finestra dove elencherà le tipologie di file "inutili" ed eliminabili che occupano il sistema.

pulizia disco

Selezionate le caselle corrispondenti ai file che desiderate eliminare e quindi OK.

Confermate cliccando su Elimina file (o Eliminazione file -  a seconda della versione di Windows) sulla finestra di dialogo che appare in seguito.

Se avete effettuato un aggiornamento, ad esempio passando da Windows 7 a Windows 10, è possibile che nella radice dell'unità dove è installato Windows, compaia la cartella Windows.old la quale contiene tutti i file del vecchio sistema operativo. La cartella è utile se desiderate tornare in un secondo momento al precedente sistema operativo. Se non siete interessanti al downgrade, per eliminarlo, in questa sede selezionate la casella riportante la voce "Installazioni di Windows precedenti" prima di dare OK.

Disinstallare programmi

In genere, sui PC si installano ogni sorta di programmi. Specie sui PC dei meno esperti, si trova software inutile o quasi, probabilmente installato insieme ad altri programmi scaricati dal web.

Questo perché molto spesso alcuni software ne sponsorizzano altri e nel mentre dell'installazione propongono l'installazione di programmi accessori che sfuggono all'utente meno esperto.

Inoltre nel tempo, alcuni programmi diventano obsoleti e finiscono per essere uno spreco in termini di spazio su disco.

Per eliminarli, è semplice: recatevi al Pannello di controllo: Start > Pannello di controllo o per versioni più recenti di Windows tasto destro sul pulsante Start > Pannello di controllo.

Recatevi nel macro gruppo Programmi (o Programmi e funzionalità) e successivamente Disinstalla un programma. 

disinstalla programma

Selezionate il programma da eliminare e successivamente sul pulsante Disinstalla posto nella barra sopra l'elenco dei programmi.

Attendere poi l'esecuzione del programma di disinstallazione rispondendo affermativamente alle eventuali domande poste dallo stesso.

Deframmentazione 

La deframmentazione, è utile per risolvere il problema dovuto al fatto che Windows, memorizzi le informazioni in maniera non adiacente (frammentazione) obbligando il sistema a moltiplicare le operazioni su disco per ottenere i dati richiesti. La deframmentazione compatta i dati rendendoli più facilmente e rapidamente accessibili in lettura.

Oltre a permettere il miglioramento delle prestazioni, aiuta in parte a recuperare parte dello spazio perduto nelle numerose scritture su disco.

Per effettuare la deframmentazione, cliccare su Start > Tutti i programmi (Programmi) > Accessori > Utilità di sistema > Utilità di deframmentazione dischi

E' accessibile anche digitando "defrag" dopo aver cliccato sul pulsante Start o dal programma Computer andando sull'unità da esaminare click con il tasto destro > Proprietà > Strumenti > Ottimizzazione e deframmentazione.

defrag

Il sistema vi informerà dello stato in percentuale della deframmentazione delle unità presenti nel sistema. Se necessario, una volta selezionata l'unità da deframmentare, cliccate su Esegui deframmentazione

CCleaner

Un altro sistema per cancellare la cache o i file temporanei di sistema, è fare uso di programmi di terze parti come CCleaner. Trattasi di un programma gratuito già menzionato in altri articoli il quale oltre a permettere una facile pulizia del disco, consente grazie agli strumenti in esso contenuti di Disinstallare programmi, e cancellare i punti di ripristino più vecchi (tranne l'ultimo).

Per scaricare CCleaner, recatevi al seguente link FileHippo - CCleaner


Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo prontopro
  • logo boutique serramento
  • koilab japan and tropical fish farm
  • Trasloco economico - gruppo Arco Traslochi
  • logo flash pulizie
  • logo revolution
  • logo planetkoi small
  • logo finiture
  • ick logo template
  • montaggio mobili trento

Realizzato da: Daniele Gagliardi
Viale Monache 3 - 38062 Arco - TN
- Contattami -

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati.