Windows - Come installare XAMPP

google-plus Scritto da . Postato in Windows

Per gli scopi del seguente tutorial, si assume stiate utilizzando un PC con un sistema operativo Windows installato, sebbene le medesime istruzioni possano funzionare in ugual maniera su sistema Mac.

Se vuoi avere ulteriori informazioni su cos'é XAMPP puoi leggere il seguente articolo:

XAMPP - Cos'è e a cosa serve

Per un sistema Linux, vedere anche:

Ubuntu - Installare Apache MySQL PHP e phpMyAdmin

Download XAMPP

Con l'aiuto di un browser, navigate nel sito di ApacheFriends.org, nella sezione XAMPP for Windows.

Faccio notare che oltre ai componenti principali da cui prende il nome, XAMPP include altri programmi, anche se per i nostri scopi, serviranno solo Apache, MySQL e PHP.

Tra le disponibili, scarichiamo la versione XAMPP per Windows all'ultima versione disponibile.

XAMPP è disponibile in più formati, ma quello da noi preso in considerazione sarà il pacchetto che si scarica di default dalla Home page del progetto: il file eseguibile (.exe), è la via più semplice per installare in maniera automatica XAMPP sul PC.

Il peso dell'installer XAMPP è di circa 160 MB.

Installare XAMPP

  1. Visto alcune difficoltà nell'uso con alcuni anti-virus, disabilitate temporaneamente l'anti-virus prima dell'installazione di XAMPP.

  2. Disabilitare l'UAC di Windows (User Account Control) o installare il pacchetto facendovi click con il tasto destro > Esegui come amministratore.

  3. Una volta avviata l'installazione XAMPP cliccare su Next > nella prima schermata.1 splash screen

  4. Nella seconda schermata, si può scegliere i componenti da installare. Per semplicità, lasciamo così com'è di default e clicchiamo ancora su Next >2 components

  5. Qui si sceglie la cartella che ospiterà XAMPP e tutte le applicazioni web in esso contenute.3 folder

  6. Ignoriamo BitNami: Deselezioniamo ‘Learn more about BitNami for XAMPP’4 no bitnami

  7. Cliccate su Next >. Ora l'installer si incaricherà di installare XAMPP sul vostro PC. Ciò può richiedere alcuni minuti.installazione xampp

  8. Finita l'installazione, scegliamo di aprire il Pannello di Controllo di XAMPP e clicchiamo su Fine.5 finish start cp

Il pannello di controllo di XAMPP

Il pannello di controllo,da il completo controllo sui tutti i componenti di XAMPP che sono stati installati sul PC in uso. Da qui si possono avviare o fermare (start/stop) i differenti servizi, avviare il prompt dos, aprire Esplora risorse nella cartella di installazione di XAMPP e avere un idea di tutte le operazioni che vengono svolte nell'area di log.

Questa è un'immagine del pannello di controllo. Anche, se per l'uso di Joomla, Wordpress o altro, vi basterà semplicemente avviare Apache e MySQL:

XAMPP control panel

Verificare il funzionamento di XAMPP

  1. Nel pannello di controllo di XAMPP cliccate su Avvia (o Start) per il servizio Apache.

  2. Aprite il browser e digitate http://localhost

  3. Dalla schermata che appare selezionate Italiano ( o la lingua che preferite )6 xampp ok

  4. Se vedete la schermata successiva, XAMPP è stato installato correttamente.7 xampp screen

  5. Per testare il funzionamento di PHP, Aprite il Blocco note (Start > Accessori > Blocco note) e digitate:

// PHP CODE
 0  <?php  1  echo ‘Il mio primo file PHP';  2  ?> 

  1. Salvate il file come prova.php in c:\xampp\htdocs\ (o la directory che avete scelto per l'installazione di XAMPP).

  2. Con il browser aperto, digitate http://localhost/prova.php.

  3. Se vedete il messaggio “Il mio primo file PHP” significa che anche PHP funziona correttamente.

Potrebbe interessarti questa lettura:

Windows - Installare Joomla in locale su XAMPP server


 

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:

Aggiungi commento

I commenti lasciati dagli utenti del blog sono sempre soggetti a controllo prima di eventuale pubblicazione. I commenti non considerati adatti per contenuti, spam o forma saranno eliminati e non pubblicati. Leggi i Termini e Condizioni di utilizzo per maggiori informazioni.


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo teoca
  • materexcel collabora
  • logo flash pulizie
  • revolution srl
  • logo arcotraslochi
  • montaggio mobili trento
  • logo elevatori sito
  • logo prontopro

Prima di andartene...

Perché non rimanere in contatto?

Clicca sul pulsante "Mi piace" qui sotto per rimanere aggiornato su tutti i nuovi contenuti e ricevere notifica degli articoli interessanti che condivido giornalmente sulla Pagina Facebook dedicata al blog.

Puoi anche iscriverti alla newsletter e al nuovo canale YouTube di blog.dangerx82 così da rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti...

x

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 25/05/2020). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):