Joomla! - Akeeba Kickstart

google-plus Scritto da . Postato in Joomla!

avatar akeeba kickstartUna volta imparato a fare un backup con Akeeba Backup, di cui abbiamo parlato nel precedente articolo, si necessita ovviamente sapere come fare a ripristinarlo in caso di "disastro".

Sperando che il termine disastro non si addica mai a una situazione che coinvolga il nostro sito web, immaginiamo magari di doverlo spostare o semplicemente, trasferire online dopo averlo sviluppato in locale.

Con Akeeba Kickstart tutto ciò è un gioco da ragazzi!

La prima cosa da fare, è scaricare in locale, sul nostro PC, il pacchetto onnicomprensivo di file e database in formato JPA (o ZIP) dal pannello amministrativo Joomla! di Akeeba Backup.

Successivamente, avrete bisogno di uno spazio web libero e di un database che ospiti i dati del vostro sito: insomma dovete provvedere a predisporre l'ambiente adatto ad ospitarlo.

Se il vostro scopo è portare online il vostro sito, ciò si traduce nell'acquisto di un dominio e di un piano hosting presso i numerosi registrar che trovate in rete: Aruba, SiteGround e Xlogic.org per citarne alcuni.

In questo articolo, non parlerò delle performance dei vari pacchetti messi a disposizione dei vari fornitori di servizio. L'unica nota che vale la pena accennare è se desiderate qualità senza compromessi o desiderate una presenza online al miglior prezzo (o una via di mezzo). Personalmente, in caso di necessità di eccellenti prestazioni mi sono sempre affidato a SiteGround ma la qualità si paga. Aruba e Xlogic.org, sono più a portata di portafoglio e si posizionano in una fascia di mezzo tra qualità e prezzo. Se desiderate un prezzo estremamente concorrenziale non potete che affidarvi a TopHost.

Se desiderate ripristinarne una copia in locale, magari perché ne avete bisogno per creare un progetto a partire da uno esistente o semplicemente per sperimentare il comportamento di alcuni componenti e o plugin senza intaccare le funzionalità del vostro sito, avrete bisogno di fare più o meno lo stesso: creare una cartella nella radice del vostro server web e successivamente predisporre un database che possa ospitare i dati del vostro sito replica.

Una volta fatto ciò, dovrete caricare il pacchetto compresso precedentemente scaricato dal pannello di controllo di Akeeba Backup (via FTP) nella cartella o spazio web di destinazione.

Se in locale vi sarà sufficiente fare un copia/incolla del pacchetto; in caso che dobbiate spostare il vostro sito online avrete bisogno di un client FTP per svolgere quest'operazione. A tal proposito potrebbe interessarti la lettura dell'articolo: Configurare un client FTP dove ho già spiegato come installare/configurare il client FTP Mozilla Firezilla e successivamente procedere con il suo uso per il trasferimento dei dati.

Nel mio caso specifico, procedo a creare una copia del blog in locale su di un server web Apache con database MySql su di una macchina con sistema operativo Ubuntu.

Download di Akeeba Kickstart

Ora, scaricate dal sito ufficiale Akeeba Kickstart cliccando sul pulsante "Download core..."

akeeba kickstart download

Una volta scaricato il pacchetto compresso di Akeeba Kickstart Core, apritelo e scompattatelo nella stessa cartella di destinazione del vostro sito web.

I file decompressi saranno due: en-GB.kickstart.ini contentente le chiavi di lingua necessari a visualizzare correttamente le pagine del plugin e lo script PHP kickstart.php cuore stesso di Akeeba Kickstart Core.

akeeba kickstart files

Ma cosa fa nella pratica Akeeba Kickstart?

Lo script Kickstart come recita il titolo della pagina ufficiale "Estrae i tuoi file sul tuo server. Affidabile e Veloce." In poche parole, il suo compito è essenzialmente quello di estarre i file dal pacchetto compresso generato precedentemente da Akeeba Backup nella cartella prescelta del server web dove troverà posto la tua installazione Joomla! ed eventualmente lanciarne l'installazione. L'installer infatti è incluso nel pacchetto JPA (o ZIP) di Akeeba Backup, non in Kickstart.

Ma essendo un estrattore, non è necessariamente rivolto solo a questo: può aiutarti a estrarre i file compressi su qualsiasi server che supporti PHP a patto che i pacchetti compressi siano di tipo JPS, JPA o ZIP.

Io personalmente lo ho usato in altri ambiti dove ho avuto bisogno di scompattare quanto caricato a remoto.

Una volta che i due file sono nella cartella di destinazione, per lanciarne l'esecuzione vi basterà scrivere dalla barra degli indirizzi del vostro browser favorito https://vostrodominio/kickstart.php

Ciò che vi si dovrebbe presentare è la schermata che vedete qui sotto:

Kickstart in automatico rileva il pacchetto compresso e ve lo suggerisce come pacchetto da scompattare. Semmai ne aveste più di uno potete istruirlo selezionando quale tra i pacchetti rilevati estarre.

Potreste cliccare direttamente sul pulsante "Start" per dare inizio alle danze. Se doveste essere sul sito di produzione, vi consiglio di selezionare anche la modalità Stealth che consente di salvare l'esecuzione dello script da eventuali click e tentativi da parte degli utenti di navigare sulle pagine del vostro dominio magari interferendo con la corretta esecuzione dello script.

akeeba kickstart start

Nella pagina che ci si presenta successivamente al click sul pulsante "Start" potrete assistere alla classica barra di avanzamento che ci informa in tempo reale sullo stato del funzionamento di Kickstart.

akeeba kickstart extract

Se dovessero generarsi errori del tipo "Could not upload..." verificate se avete i permessi di scrittura nella cartella di destinazione e ponetevi rimedio prima di reintenare.

akeeba kickstart error

Se tutto va come si auspica, dovrete infine trovarvi su di una pagina che presenta il pulsante "Run the installer" che vi consentirà di lanciare l'esecuzione degli script di installazione di Joomla!.

akeeba kickstart run installer

Arrivati a questo punto il compito di Akeeba Kickstart è terminato. Se doveste avere problemi nella sua esecuzione, prova a leggere l'articolo:

Akeeba Kickstart - Nessun archivio rilevato

Ripristino del sito

Nel prossimo articolo dedicato agli strumenti di backup di Akeeba per Joomla! vedremo nello specifico come proseguire con il ripristino del sito grazie all'installer integrato da Akeeba Backup:

Joomla! - Akeeba ANGIE


Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:

Aggiungi commento

I commenti lasciati dagli utenti del blog sono sempre soggetti a controllo prima di eventuale pubblicazione. I commenti non considerati adatti per contenuti, spam o forma saranno eliminati e non pubblicati. Leggi i Termini e Condizioni di utilizzo per maggiori informazioni.


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo teoca
  • materexcel collabora
  • logo flash pulizie
  • revolution srl
  • logo arcotraslochi
  • montaggio mobili trento
  • logo elevatori sito
  • logo prontopro

Prima di andartene...

Perché non rimanere in contatto?

Clicca sul pulsante "Mi piace" qui sotto per rimanere aggiornato su tutti i nuovi contenuti e ricevere notifica degli articoli interessanti che condivido giornalmente sulla Pagina Facebook dedicata al blog.

Puoi anche iscriverti alla newsletter e al nuovo canale YouTube di blog.dangerx82 così da rimanere sempre aggiornato sui nuovi contenuti...

x

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 25/05/2020). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):