Ubuntu 18.04 - Impossibile impostare più desktop (Spazi di lavoro)

google-plus Scritto da . Postato in Ubuntu - Linux

Ogni volta che si esegue un avanzamento di versione o aggiornamenti importanti è scontato che qualcosa andrà fuori posto e si necessiterà tempo per riportare il proprio ambiente di lavoro alla normalità alla quale eravamo abituati.

Dopo l'avanzamento di versione a Ubuntu 18.04.4 LTS, ho riscontrato diversi problemi, il primo legato alla perdita della configurazione ottimale del server web Apache, phpMyAdmin e PHP. Il secondo, legato al cambiamento di Gnome che ha apportato diverse nuove funzionalità e una nuova GUI.

Personalmente, ero abituato ad operare con più schermi virtuali, o come viene tradotto dall'inglese workspace, spazi di lavoro.

In Ubuntu 16.04, lo avevo abilitato e passavo da un desktop virtuale all'altro con una semplice combinazione di tasti. E' stata una sorpresa ritrovarmi senza questa comoda funzione sulla nuova versione di Ubuntu. Ora dovevo trovare il modo di attivare questa funzione anche sulla 18.04. Ma come?

Ho fatto qualche ricerca su Google e come al solito non è tardata una risposta seppur non troppo esaustiva. Il link che condivido qui sotto è di askubuntu.com il quale è un forum di una community attendibile e dove spesso ho trovato informazioni utili per risolvere i grattacapi delle distro Ubuntu:

Cannot set up multiple desktops (workspaces) [duplicate]

Il titolo, in inglese è quello che ho adottato io (tradotto in italiano) per l'articolo che state leggendo.

Se aprite il link, troverete in inglese la soluzione al quesito. Tuttavia è una risposta su un forum e non ha dettagli ne spiegazioni su come fare a ottenere i desktop virtuali multipli.

Installare Gnome Personalizzazioni (Gnome Tweaks)

Prima di tutto viene suggerito di installare Gnome Tweaks (tradotto in italiano Gnome Personalizzazioni) da Ubuntu Software Center. Basterà dunque aprire l'app e cercare l'applicativo suggerito nel forum.

Una volta trovato, cliccatevi sopra e successivamente selezionate "Installa".

Finito il download e l'installazione cliccate su "Avvia" per aprire la nuova app.

ubuntu software center gnome personalizzazioni

Abilitare gli Spazi di lavoro

Nell'applicazione tradotta in italiano, gli workspace, come già accennato sono nominati Spazi di lavoro. Avviata l'applicazione, spostatevi dunque nella sezione apposita di Gnome Personalizzazioni.

gnome personalizzazioni spazi di lavoro

Una volta visualizzata la schermata dedicata ai Desktop virtuali, selezionate e abilitate "Spazi di lavoro statici" e subito sotto, indicate il numero di duplicati che volete impostare.

Sotto lasciate così come sono le due opzioni riguardanti la Gestione schermi. In caso stiate gestendo più schermi fisici, avete la possibilità di applicare gli schermi virtuali solo sul display primario o su entrambi in modalità estesa.

In un secondo momento, potete sperimetare la possibilità di "estendere" gli spazi di lavoro in modo da averli disponibili su entrambi (o più) monitor. Per il momento li attiviamo solo sullo schermo primario.

Passare da uno spazio di lavoro ad un altro

Per effettuare lo switch tra uno spazio di lavoro ed un altro, avete due opzioni:

La prima, è andare sul pulstante "Mostra Applicazioni" nell'angolo in basso a sinistra del dock e agire con la rotellina del mouse.

spazi di lavoro mostra applicazioni

La seconda è premere da tastiera il pulsante Super key o meglio conosciuto come il tasto Windows, per abiltare alla destra dello schermo una sezione a scomparsa sulla quale saranno riportate le miniature dello schermo. Selezionate quella desiderata per passare allo spazio di lavoro corrispondente.

spazi di lavoro tasto windows

Qui sotto, potete vedere il video di come fare a installare Gnome Personalizzazioni e impostare gli spazi di lavoro per il vostro PC Ubuntu.

Se avete domande o volete esprimere la vostra opinione sull'articolo lasciate un commento qui sotto o visitate la pagina Facebook dedicata al blog.

 

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:

Aggiungi commento

I commenti lasciati dagli utenti del blog sono sempre soggetti a controllo prima di eventuale pubblicazione. I commenti non considerati adatti per contenuti, spam o forma saranno eliminati e non pubblicati. Leggi i Termini e Condizioni di utilizzo per maggiori informazioni.


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo teoca
  • materexcel collabora
  • logo flash pulizie
  • revolution srl
  • logo arcotraslochi
  • montaggio mobili trento
  • logo elevatori sito
  • logo prontopro

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 25/05/2020). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):