Ubuntu 20.04 - Come installare i codec MPEG-4 AAC e H.264

google-plus Scritto da . Postato in Ubuntu - Linux

avatar ubuntu videoAvete appena installato ex-novo il sistema operativo Ubuntu Linux su una partizione della vostra macchina: è il momento di testarlo. Di suo, Ubuntu è già sufficientemente completo con un suo browser (Firefox), la suite LibreOffice e altri applicativi che possono risultare utili in un uso quotidiano del PC.

Ciò che manca, si può tranquillamente installare grazie ad Ubuntu Software Center il quale propone migliaia di titoli software pronti all'uso e nella maggior parte dei casi del tutto gratuiti.

Mentre lo usate vi renderete conto che manca comunque qualcosa, ad esempio se provate a guardare un video scaricato dalla rete in formato mp4, il lettore "Video" potrebbe non essere in grado di aprilo e chiedervi di scaricare il codec adatto. Purtroppo anche accettando, la scelta non produce effetti... e allora che fare?

Come tutti i sistemi operativi, alcune cose bisogna scaricarle durante l'uso, così come alcuni codec video indispensabili per poter visionare praticamente tutti i video che potremmo voler guardare sulla nostra macchina, ad esempio i codec MPEG-4 e H.264.

Per farlo non occorre uno scienziato ne particolari conoscenze informatiche, solo sapere esattamente i comandi da dare al notro PC perché lui possa procedere con il download e la successiva installazione dei codec.

Ubuntu Restricted Extra

Dovremo installare il pacchetto Ubuntu Restricted Extra che consente all'utente di installare ciò che serve per dare al PC la capacità di riprodurre i formati multimediali popolari non liberi, inclusi i formati DVD, MP3, Quicktime e Windows Media.

Qualche tempo fa, questi codec erano installabili rapidamente attraverso l'applicativo Ubuntu Software Center. Almeno per il momento con la nuova versione di Ubuntu purtroppo non è possibile e saremmo costretti a ricorrere al terminale per poter dare i comandi necessari a installare ciò che serve:

Installare i codec MPEG-4 e H.264 da terminale

Aprite dunque il terminale premendo contemporaneamente da tastiera Ctrl + Alt + T.

Una volta aperta la finestra del terminale digitate il comando:

sudo apt-get install ubuntu-restricted-extras

Vi verrà chiesta la vostra password amministratore. Premuto invio, dovreste vedere una scheramta simile a quella qui sotto riportata, dove vi verrà chiesta conferma per procedere con l'installazione.

installa ubuntu restricted extra da terminale

Premete dunque "s" e poi Invio

Durante l'installazione vi verrà richiesto di accettare i termini e condizioni di utilizzo EULA.

accetta termini condizioni EULA

Accettate prima premendo Invio dopo aver selezionato "Ok" e successivamente in maniera simile sul pulsante "Si".

Una volta effettuata l'installazione dei codec e dei componenti aggiuntivi, riavviate il PC. Una volta riavviato, provate ad aprire nuovamente quel file che non riuscivate a vedere.


 

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:
Aggiungi commento
I commenti lasciati dagli utenti del blog sono sempre soggetti a controllo prima di eventuale pubblicazione. I commenti non considerati adatti per contenuti, spam o forma saranno eliminati e non pubblicati. Leggi i Termini e Condizioni di utilizzo per maggiori informazioni.

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 10/06/2021). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):