Brother Web Connect - Scansionare a servizio Cloud (Scan to Cloud)

google-plus Scritto da . Postato in Windows

Nell'uso di ogni stampante, c'è sempre un lato oscuro dovuto a software più o meno compatibile con il sistema operativo in uso, possibili conflitti con altre app o con il firewall di Windows etc.avatar con stampante brother

Negli ultimi due anni, ho litigato spesso con le stampanti presenti in ufficio in quanto, pur di buona qualità sono comunque delle economiche da ufficio tese a ottimizzare i costi e la velocità di stampa. Ciò lascia presagire che da qualche parte c'è qualche difetto pronto a presentarsi.

E così è stato: l'anno scorso, sostituendo tutti gli hard-disk per aumentare prestazioni e capacità di memorizzazione, ho dovuto reinstallare Windows e i driver di tutte le periferiche dell'ufficio su tutte le postazioni.

Ovviamente, ciò significa dover riconfigurare la rete, i cablaggi e la comunicazione tra PC e stampanti.

Nel caso specifico, mi sono imbattuto in un problema inaspettato: la stampante multifunzione Brother JW6930-DW ha cominciato a fare i capricci nella sola funzione di Scanner su rete. 
In precedenza, avevo configurato la stampante in modo tale che la funzione di scansione venisse fatta esclusivamente verso un solo PC. Ora invece, doveva svolgere la stessa operazione verso tutti e i 3 PC presenti in ufficio.
Per qualche sorta di ragione, nonostante le porte del firewall siano state configurate correttamente se si avvia una scansione a volte la stampante pur segnalando di essere connessa al computer selezionato non riesce a portare a termine l'operazione. Solo dopo due o tre tentativi riesce a comunicare e ad inviare i dati di scansione.

Nel passato, ho risolto questo problema reinstallando il software della stampante. Tuttavia una simile soluzione porta a volte a dover rimettere mano sul comportamento che la postazione ha con le altre stampanti d'ufficio. Infatti, le tre stampanti sono tutte di marca Brother e il software tende a sovrapporsi o perlomeno a rilevare tutte le periferiche compatibili per consentirne la gestione simultanea ma questo a volte risulta nella perdita della configurazione data fino a quel momento.

Non avendo ne desiderio ne voglia di perdere ulteriore tempo in configurazioni varie, l'altro giorno ho sperimentato il servizio Web Connect offerto dalla stampante in questione la Brother JW6930-DW.

Questo servizio non è disponibile su tutti i modelli. Solo alcuni con funzionalità di rete ne sono dotate. 

In sintesi, Web Connect consente di scansionare i propri documenti verso la maggior parte dei cloud messi a disposizione dalla rete, tra cui OneDrive, Google Drive e Dropbox.

La cosa può essere molto comoda, non solo perché consente la pressoché immediata scansione e caricamento del file in cloud, ma perché può anche servire per condividere velocemente un documento con qualcuno fuori ufficio.

Per citare il testo riportato nella pagina di Brother Web Connect, il servizio vi consentirà di:

"Grazie alla tecnologia Brother, puoi caricare tutti i tuoi documenti direttamente nel tuo account Google Drive, senza dover nemmeno accendere il PC. Accedi utilizzando il display LCD touchscreen, quindi esegui la scansione e carica i documenti di più pagine dall'ADF o carica i documenti salvati sull'unità USB o sulla scheda del supporto direttamente sul tuo account Google Drive. Puoi anche stampare i tuoi documenti archiviati su Google Drive, inviandoli dal cloud al prodotto Brother."

Verso i social come Facebook, consente anche di condividere in maniera rapida le immagini scansionate senza dover passare dal PC. 

Come fare dunque a usare Web Connect? La prima cosa da fare è:

Configurare Brother Web Connect

Scarica la guida PDF Brother

La prima cosa da fare, è ovviamente avere un account del servizio di clouding necessario al caricamento delle immagini scansionate online.

La tua stampante inoltre deve essere necessariamente connessa a internet via cavo o attraverso la sua antenna WiFi integrata.

Ora sono due i modi in cui potete connettere il vostro dispositivo Brother a Web Connect.

Ma noi ne seguiremo solo uno, forse il più rapido... Direttamente dal pannello LCD della stampante... Vi basterà semplicemente avere il vostro smartphone a portata di mano per poter svolgere il primo collegamento al servizio cloud desiderato.

Se proviamo ad accedere dal pannello LCD della nostra stampante, dopo aver selezionato Scansione > a Web verranno mostrate le icone dei servizi cloud ai quali vi sarò possibile agganciare la vostra stampante.

Selezionato il cloud (o social) desiderato, se non ancora configurato ci avviserà che è possibile ottenere un ID temporaneo connettendosi al sito: https://moi.bwc.brother.com/portal/

Prendete ora il vostro telefono (o PC) e andate alla pagina sopraindicata.

Arrivati alla landing page di web connect, dovete semplicemente selezionare il servizio cloud da voi prescelto e al quale darete accesso all'applicazione Brother.

web connect servizi cloud

Io scelgo Google Drive, ma dipende da voi cosa utilizzerete. Il processo è pressoché lo stesso. Cambia la grafica ma in sintesi vi verrà chiesto di accedere al vostro account e di confermare le condizioni di utilizzo di Brother Web Connect.

Una volta selezionato Google Drive, dopo aver confermato di aver preso visione delle condizioni di utilizzo, vi viene appunto chiesto di accedere al vostro account Google.

google accesso brother web connect

Fatto questo, cliccate alla schermata successiva sul pulsante "Consenti". Fatto?

brother web connect consenti accesso

Ora avete il vostro ID Temporaneo!

Brother web connect ID temporaneo

Dovete solo inserirlo dove richiesto nel pannello LCD della vostra stampante nelle prossime 24 ore... et-voilà! avrete a disposizione un sistema geniale per poter inviare le vostre scansioni dalla vostra periferica Brother al vostro Cloud preferito!

Utilizzo di Brother Web Connect

L'uso è molto più semplice della configurazione spiegata fin qui... Vi basterà posizionare i vostri documenti nella vostra stampante, selezionare dal pannello LCD la funzione Scansione > a Web per poi fare tap sul servizio Cloud già configurato in precedenza...

La stampante procederà con la scansione come sempre dopo di che vi informerà che è in corso la connessione e vi chiederà di attendere. Al termine del processo di upload, consultando il vostro spazio cloud troverete i file nella cartella scelta, probabilmente se non ne avete selezionate o create altre quella creata dal servizio di default: From_BrotherDevice.

Ditemi cosa ne pensate nei commenti e se avete suggerimenti su come poter migliorare la funzionalità di queste stampanti in ufficio scrivetemi! 

Buona scansione su Cloud a tutti! 

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo teoca
  • logo arcotraslochi
  • materexcel collabora
  • koilab japan and tropical fish farm
  • logo flash pulizie
  • revolution srl
  • logo planetkoi small
  • logo elevatori sito
  • logo finiture
  • logo prontopro
  • montaggio mobili trento

Prima di andartene...

Perché non rimanere in contatto?

Clicca sul pulsante "Mi piace" qui sotto per rimanere aggiornato su tutti i nuovi contenuti e ricevere notifica degli articoli interessanti che condivido giornalmente sulla Pagina Facebook dedicata al blog.

Puoi anche iscriverti alla newsletter se preferisci...

x

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 22/01/2020). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):