WordPress - Maintenance mode

google-plus Scritto da . Postato in WordPress

A tutti coloro che possiedono un sito basato su WordPress, sarà senz'altro capitato di doverlo mettere temporaneamente in modalità manutenzione o "Maintenance mode". 

Per chi arriva dal mondo Joomla!, nella voce Sistema > Configurazione globale, questa feature la conosce bene e sa che in Joomla! CMS, questa funzione è già integrata. Il tutto, sta nel settare la voce Sito offline a On e immettere nella casella apposita il messaggio che si desidera appaia a chi arrivasse all'indirizzo web del proprio sito durante la modalità manutenzione.

Evidentemente gli sviluppatori di WordPress non considerano questa funzione basilare giacché al riguardo non è integrato nulla nel pannello di controllo o "Bacheca". Insomma, lasciano spazio e creatività ai creatori di plugin.

Infatti, per poter avere a disposizione del proprio sito una funzione di Maintenance Mode, si deve ricorrere a plugin di terze parti messi a disposizione nel repository di WordPress.org.

L'obiettivo di questo articolo è suggerirvi un plugin che fa proprio questo: permettervi di mettere offline il vostro sito WordPress fin tanto che desideriate rendere non raggiungibili le risorse in esso contenute dall'esterno.

Installazione del pacchetto Maintenance

Per prima cosa, entrate nella bacheca del vostro sito WordPress, loggandovi da http://vostrosito.xx/wp-admin

Una volta entrati, cliccate nel menu a destra alla voce Plugin > Aggiungi nuovo.

Dalla casella di ricerca a destra, contrassegnata dal segna posto "Cerca plugin" cercate la parola "maintenance".

Quello che interessa a noi è il plugin Maintenance, il primo che appare nell'elenco: cliccate sul corrispondente pulsante "Installa ora".

maintenance plugin

Una volta installato, cliccate su Attiva plugin.

Configurazione del plugin Maintenance

Ora, dal menu di sinistra, cliccate sulla voce Maintenance. Probabilmente sarà l'ultma voce in fondo.

menu maintenance

Siete ora nel pannello di controllo del plugin. Qui potete configurare il plugin Maintenance, secondo le vostre preferenze e a seconda di come volete che appaia ai vostri utenti la finestra di avviso di sito in manutenzione:

configurazione maintenance plugin 2

Titolo della pagina, Intestazione, Descrizione e Footer text, vi consentono di personalizzare completamente il conenuto testuale della vostra pagina di manutenzione. Potete anche inserire codice HTML.

Molto interessate, è anche la possibilità di scegliere il logo da visualizzare in alto al centro, l'immagine di sfondo con la possibilità di applicare una sfocatura alla stessa, un colore di sfondo e il codice di monitoraggio di Google Analytics.

Nel caso desideriate inserire il codice di monitoraggio, ricordatevi che avete l'obbligo di far apparire anche il banner informativo sulla Cookie Law. Potrebbe interessarti leggere:

Adeguare il sito alla legge sui Cookie

Altre opzioni che completano i settaggi del plugin, sono la selezione del Google Fonts e dunque lo stile del testo visualizzato, il colore del testo, la possibilità di permettere la login direttamente dalla pagina di manutenzione e di aggiungere del codice CSS aggiuntivo per ritoccare la visualizzazione della pagina.

Per ultimo, impostate il pulsante Maintenance in alto a sinistra su On e successivamente cliccate sul pulsante Salva modifiche in fondo alla stessa pagina di configurazione per attivare la modalità di manutenzione sul vostro sito.

Il risultato sarà più o meno come quello visualizzato qui sotto:

plugin maintenance attivo

A plugin attivo, attraverso il pulsante con icona a "lucchetto" a destra dello schermo, potrete loggarvi e vedere così il frontend del vostro sito web.


Stai cercando un template per il tuo sito WordPress? Clicca qui sotto:

wordpress template monster


Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:

Aggiungi commento

I commenti lasciati dagli utenti del blog sono sempre soggetti a controllo prima di eventuale pubblicazione. I commenti non considerati adatti per contenuti, spam o forma saranno eliminati e non pubblicati. Leggi i Termini e Condizioni di utilizzo per maggiori informazioni.


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo teoca
  • materexcel collabora
  • logo flash pulizie
  • revolution srl
  • logo arcotraslochi
  • montaggio mobili trento
  • logo elevatori sito
  • logo prontopro

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 25/05/2020). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):