WordPress - Impostare la favicon

google-plus Scritto da . Postato in WordPress

avatar finger wordpressDalla versione 4.3 di WordPress, il blog engine più famoso e diffuso di sempre permette di scegliere la favicon del proprio sito utilizzando un'impostazione di configurazione inserita all'interno della personalizzazione del tema in uso.

Cos'è la favicon?

Prima di proseguire nella spiegazione di come impostare la favicon (favorite icon) per il tuo sito, è indispensabile sapere di cosa si tratta: Ogni sito web, nella barra del titolo del browser o sulla scheda attiva, accanto al titolo della pagina che si sta visualizzando, mostra un'icona rappresentativa del sito. Quest'icona sarà poi riportata anche nei segnalibri o preferiti qualora si salvi la pagina per una successiva visualizzazione.
Fino a questo comodo e fondamentale tip, per modificare la favicon di WordPress era necessario modificare il codice del tema, o farsi aiutare da qualche plugin studiato appositamente.

Grazie a questa innovazione, ora è possibile sostituire l'icona predefinita di WordPress con una più adatta al nostro sito web in maniera semplice ed intuitiva e soprattutto senza dover ricorrere a plugin esterni che inevitabilmente appesantirebbero l'installazione di WordPress.

Impostare la favicon in WordPress

Per fare questo, dalla Bacheca di WordPress, o area amministrativa, dal menu a sinistra, selezionate Aspetto > Personalizza.

wordpress aspetto personalizza

Quest'opzione caricherà automaticamente la Home del sito con alla sua destra il menu di personalizzazione del tema in uso.

Nell'area "Personalizza" possiamo modificare e configurare il tema in uso, secondo quanto è permesso dal tema stesso. Questo vuol dire che per ogni tema, le impostazioni di personalizzazione possono variare a seconda di come è stato studiato dal suo sviluppatore.

Tuttavia, tra le varie opzioni possibili è presente l'opzione Denominazione del sito, Identità del Sito o dicitura simile.
Dentro questa sezione, vi è anche la possibilità di configurare l'Icona del sito: per impostare l'immagine desiderata, basterà fare click sul pulsante "Seleziona l'icona del sito".

wordpress personalizza denominazione del sito

Si aprirà conseguentemente la consueta finestra Libreria media di WordPress, attraverso la quale potremmo caricare o fare l'upload dell'immagine favicon.

libreria media wordpress seleziona favicon

Come specificato, l'immagine per avere una visualizzazione ottimale dovrebbe essere di 512*512 pixel.

Una volta caricata o scelta l'immagine dalla libreria media, WordPress darà la possibilità di ritagliarla.

Dopo aver confermato la scelta facendo click sul pulsante "Seleziona", dovremmo poter vedere immediatamente l'anteprima sulla scheda del nostro browser e nell'area Personalizza nella parte sottostante alla sezione apposita "Icona del sito".

wordpress personalizza icona del sito

Per applicare e rendere effettiva la modifica al nostro tema, sarà necessario cliccare sul pulsante "Pubblica" (che nel frattempo sarà diventato di colore azzurro).

Fatto questo, si potrà vedere la nuova favicon nella finestra o sulla scheda del browser in uso.

Dato che la favicon viene impostata attraverso la funzione Personalizza del tema in uso, sarà inderogabilmente associata ad esso. Se doveste cambiare il tema del sito, dovrete ripetere la stessa procedura per la favicon al nuovo tema.
Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:
Aggiungi commento
I commenti lasciati dagli utenti del blog sono sempre soggetti a controllo prima di eventuale pubblicazione. I commenti non considerati adatti per contenuti, spam o forma saranno eliminati e non pubblicati. Leggi i Termini e Condizioni di utilizzo per maggiori informazioni.

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 10/06/2021). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):