Excel - Trimestri uso funzioni DATA, GIORNO e FINE.MESE
Nell'articolo precedente siamo partiti con l'uso della funzione SOMMA.PIU.SE e proseguito con l'aggi
Excel - SOMMA.PIU.SE con Condizione multipla
Se usate Microsoft Office Excel per la vostra contabilità privata o aziendale, vi sarà senz'a
Excel DataPicker - Selezione data con calendario
In questo periodo, dopo aver di nuovo cambiato lavoro, mi sono riaffacciato al mondo di Excel. Ques
Sitemap, cos'è, a cosa serve e come crearne una
Che cos'è una Sitemap? Una Sitemap è un file che fornisce informazioni sulla relazione tra pagine
Joomla - Integrare WhatsApp Sharing Button Generator
Il presente articolo, ci aiuterà ad integrare negli articoli di un sito Joomla! un social button pe
Joomla! - Xmap Cannot use object of type stdClass as array
E' da anni che usate Xmap come estensione per la vostra Sitemap di Joomla! e finora non vi ha dato m
WordPress - Twenty Seventeen Full Width Template
Chi usa il nuovo tema gratuito di WordPress, si è sicuramente trovato di fronte a questo dilemma.
WordPress - Maintenance mode
A tutti coloro che possiedono un sito in WordPress, sarà senz'altro capitato di dover mettere
WordPress - Child Themes, come e perché
Una delle peculiarità di WordPress sono i child themes. Introdotti fin dalla versione 3.0, so
Windows 10 - Testare la batteria del Notebook
A tutti i proprietari di un portatile credo sia passato di notare che la batteria del proprio laptop
Windows 10 - Cancellare la cartella Windows.old
Avete fatto l'avanzamento a Windows 10 e vi siete accorti che nella partizione che ospita il sistema
Windows 10 - Installare phpMyAdmin su IIS Express 10
Nell'ultimo periodo ho studiato come configurare il server IIS Express 10 su Windows 10 per poter fa

Joomla! - WSOD White Screen of Death

google-plus Scritto da .

A volte a seguito di una modifica al codice all'interno del vostro sito, o l'installazione/aggiornamento di un'estensione si ottiene quello che in gergo informatico si traduce in un acronimo WSOD ovvero White Screen of Death ovvero una pagina bianca o blank page.

La seguente guida spiegherà come riuscire a risolvere il problema e a recuperare il vostro lavoro da un imminente disastro.

Per prima cosa bisogna riuscire a trovare l'errore che genera il WSOD. In secondo luogo trovato l'errore, risolverlo.

Per trovare l'errore si può procedere in diversi modi. Eccone alcuni:error-reporting

1. Si cambia il Rapporto errori del sistema a "Massimo"

Per effettuare questa operazione, dovete però accedere all'area amministrativa del sito
Joomla! 2.5.x - Sito -> Configurazione Globale -> Server
Joomla! 3.x.x - Sistema -> Configurazione Globale -> Server

Una volta fatto Salva, tornare al front end del vostro sito e premere F5 da tastiera per visualizzare gli errori.

Se non potete accedere al back end del sito, con l'ausilio di un client FTP, accedete al file configuration.php e modificate la seguente riga come segue:

public $error_reporting = 'development';

2. Modificare i file via FTP

Accedere alla cartella Joomla! attraverso un client FTP, trovate il file index.php nella root del vostro sito e modificatelo nelle prime righe di codice come segue:

ini_set('display_errors', TRUE);
error_reporting(E_ALL);

3. Modificare il file php.ini

Il file php.ini contiene molte delle informazioni di configurazione del comportamento del PHP all'interno del vostro HTTP Server.
In linux lo trovate nella cartella /etc/php5/apache2/php.ini

Trovate e modificate quanto segue

Decommentate se necessario e settate la proprietà display_errors a on:

display_errors = On

Decommentate se necessario e settate la proprietà error_reporting come segue: 

error_reporting = E_ALL & ~E_NOTICE & ~E_STRICT

4. Controllare la versione PHP

Avete installato qualche componente che o non è compatibile o nei requisiti non supporta la vostra versione di PHP? Controllate allora la versione di PHP e se siete gli amministratori del server o siete in locale, aggiornate la vesione a quella più recente e/o adatta a ripristinare il vostro sito.

Se invece il vostro sito è ospitato presso un servizio di host, controllate dal pannello se potete selezionare una versione più recente o adatta di PHP.

5. Controllare il file di log

Prima di tutto ubicare il file error.log che dovrebbe trovarsi o all'interno della cartella "logs" oppure in una cartella del vostro web server a seconda di come è configurato. Se siete in locale potrebbe trovarsi anche nella root del vostro sito.

Una volta aperto (Consiglio per la dimensione di aprirlo con un editor tipo gedit o scite, se su windows wordpad o notepad), controllare se vi sono indicazioni utili a stabilire dove e cosa causa l'errore.

Una volta trovato l'errore, è abbastanza facile risalire all'errore. Osservare il path dove si è generato l'errore e visualizzare il componente o estensione da dove è stato generato.

Se non si riesce a visualizzare il nome di un'estensione specifica, l'errore si deve purtroppo al core di Joomla!.
Vediamo nella fattispecie come risolvere i due problemi:

Problemi con un'estensione? Disabilitarla!

Un modo se avete accesso al back end del vostro sito, andare su Gestisci Estensioni, filtrare per nome o tipo e cliccare su Sospendi.
Se non avete accesso a back end, un modo è quello di accedere al database a phpmyadmin o simili, individuare la tabella #_extensions visualizzarne il contenuto, cercare l'estensione colpevole e nel record che la rappresenta, sostituire il valore 1 con 0 nel campo enable. Per una spiegazione su come fare leggete come disabilitare un'estensione da database.
Terzo metodo, più rozzo ma sempre efficace, via FTP accedere alla cartella che ospita il tipo di estensione (modules, components o plugins) e rinominare la cartella che lo rappresenta magari aggiungendo al nome "_old". La stessa cosa se trattasi di un componente va fatta anche nella cartella /administrator/components.

Problemi con il core di Joomla! ? Sovrascrivetelo!

Se l'errore sembra dovuto ad un file del core di Joomla!, scaricate l'ultima versione di Joomla! da joomla.org o joomla.it e scompattatela in una cartella. Caricate successivamente tutto il suo contenuto via FTP sul vostro server, sovrascrivendo tutti i file che si trovano nella cartella della vostra installazione di Joomla!.

In locale ovviamente basterà un copia/incolla

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo teoca
  • logo arcotraslochi
  • materexcel collabora
  • koilab japan and tropical fish farm
  • logo flash pulizie
  • revolution srl
  • logo planetkoi small
  • logo elevatori sito
  • logo finiture
  • logo prontopro
  • montaggio mobili trento

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. La nostra Privacy Policy è cambiata (11/09/2019): Ti invitiamo a prenderne visione. Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):