Bitcoin - Dovrei investire?

google-plus Scritto da . Postato in Notizie

avatar bitcoinInvestire nel mondo delle criptovalute è ad alto rischio! Il seguente articolo, cerca di rispondere ad un quesito che molti si fanno riguardo ai Bitcoin e le altre valute elettroniche senza voler essere in alcun modo uno sprone o un incoraggiamento ad usare in maniera inappropriata le proprie risorse. Il blog e il suo team non si ritengono responsabili di condotte inappropriate o di eventuali perdite di denaro.

Siamo di fronte ad un'altra bullrun di Bitcoin, la più conosciuta e importante cryptovaluta. Ne parlano tutti, dai giornali, ai blog, Elon Musk... qualcuno dice pure il pescivendolo. La domanda è:

Un comune mortale come me dovrebbe investire denaro in Bitcoin?

Per entrare nel merito di questa domanda, è importante capire cos'é una cryptovaluta e come funziona senza entrare troppo nel merito ne perdersi in spiegazioni tecniche.

Il motivo per cui sono state create monete elettroniche e tocken, è creare dei sistemi decentralizzati dai comuni sistemi bancari e monetari dove il valore viene interscambiato senza intermediari con costi minimi (o nulli). La cosa sarebbe utilissima ma c'é un però: le valute elettroniche hanno una volatilità eccezzionale. Potenzialmente si può quadruplicare il proprio capitale in pochissimo tempo o perdere tutto nell'arco di poche ore.

Basti pensare a cosa ne è stato del precedente bullrun di Bitcoin a fine 2017, il quale toccò quota $ 22.000 per poi in poco tempo ripiombare a meno di $ 5.000. Immaginate coloro che hanno investito a fine 2017 e che si sono visti ridurre il loro capitale in meno di un mese perdendo quasi tutto ciò che avevano investito!

Fondamentalmente, le criptovalute, sono studiate per essere affidabili e sicure ed impedire che le stesse monete vengano spese due volte o duplicate da malintenzionati. La blockchain, o catena di blocchi, è infatti un database distribuito a blocchi garantito dall'uso di crittografia, che consente di memorizzare tutte le transazioni fatte. Il fatto che sia distribuito, permette di mantenerlo sempre aggiornato impedendo che venga corrotto.

Per entrare in questo mondo e fruire delle potenzialità delle valute elettroniche, non è indispensabile diventare miliardari. Nella realtà, vi basterà creare un account in uno dei numerosi fornitori di servizi relativi al mondo della negoziazione delle criptovalute come Bittrex e Coinbase e così creare il vostro primo portafoglio virtuale.

In realtà, è possibile anche scaricare dei client sul vostro PC e memorizzare in esso sotto forma di file il vostro portafoglio personale. C'è di fatto che quest'ultimo sistema, vi obbliga a creare copie del vostro portafoglio in quanto se perdete il file o esso viene corrotto perdereste tutto ciò che vi è al suo interno, da pochi centesimi fino a milioni di dollari in Bitcoin.

Un'altra cosa da tenere in conto quando decidete di effettuare transazioni di monete elettroniche, è che il vostro portafoglio è rappresentato da una stringa di caratteri alfanumerici che lo identificano univocamente (wallet adress), attraverso il quale potrete ricevere pagamenti da terzi o versamenti da altri portafogli di cui siete titolari.

Fate però attenzione: se per caso sbagliate un solo carattere, l'oggetto della vostra transazione sarà perso per sempre: o sarà posseduto da chi possiede il portafoglio al quale avete effettuato la transazione oppure se inesistente, verrà come dematerializzato per sempre senza possibilità di recupero.

Coinbase

Per questo, se avete intenzione di muovere i primi passi in questo mondo perché attratti dalla continua pubblicità che se ne fa, vi consiglio di passare da Coinbase come anche io ho fatto all'inizio.

Ciò vi consentirà in maniera sicura di detenere il vostro primo portafoglio nel quale potrete acquistare attraverso transazioni sicure, con carta di credito o debito il vostro primo investimento in Bitcoin. Tra le altre cose ai primi $ 100 acquistati, vi verrà dato gratuitamente un piccolo bonus di $ 10 (circa 8 €) del quale potrete usufruire da subito.

Non è necessario acquistare un Bitcoin alla volta: per chi non fosse avezzo alle compravendite finanziarie, il sistema consente di acquistarne agevolmente anche minime frazioni.

Questo vi sarà utile anche per orientarvi e visionare anche altre monete che sarete liberi di acquistare per diversificare il vostro investimento.

coinbase acquista la tua prima criptovaluta!

Detto questo, è importante conoscere il rischio al quale si va incontro per fare una scelta consapevole: non è sbagliato investire nelle cryptovalute e nemmeno si può dire con certezza che vi si guadagnerà ne che vi si perderà quanto investito. Ma senza una strategia di investimento, la cosa più probabile è che perdiate tutto ciò che investirete. Per mancanza di strategia, intendo entrare in questo mondo senza avere un'idea dell'andamento attuale della valuta acquistata, venderla al primo cenno di guadagno e rientrare subito dopo nella speranza che sia un onda regolare che non debba mai subire celeri variazioni di fronte.

In questo determinato momento Bitcoin è quasi nuovamente tornato al suo picco massimo registrato a gennaio 2021. Al momento della stesura dell'articolo il suo prezzo si aggira attorno ai 32.000 € per unità. L'andamento finora registrato è molto simile a quello di fine 2017 e ci si aspetta prima o poi un aggiustamento, anche se sovente si sente parlare di fatidiche cifre a cui Bitcoin sarebbe secondo alcuni destinato, cioé che potrebbe raggiungere valori anche superiori a $ 300.000.

bitcoin il 4 febbraio 2021

Personalmente troverei un po' rischioso investire in questo preciso istante in Bitcoin, considerata l'incertezza che aleggia attorno al suo immediato futuro. Ciò non toglie che può benissimo essere che oggi o domani una dichiarazione dell'Elon Musk di turno o la dichiarazione di qualche funzionario bancario o di governo faccia subito salire il valore di 5 o 6 punti percentuale o anche più in un solo giorno.

Nulla vieta tuttavia di acquistare 100 € in Bitcoin e sperimentarne il funzionamento, nemmeno in questo periodo anomalo di Bitcoin. Va fatto però a mio avviso con le giuste precauzioni e investendo solo ciò che si è eventualmente disposti a perdere. Ciò in vero vale per ogni investimento fatto: ci dovreste poter dormire la notte. Tuttavia visto la volatilità alla quale ci ha abituato la più famosa cryptovaluta in circolazione è meglio agire con doppia, se non decupla discrezione.

Consiglio se doveste perdere molto sul vostro iniziale investimento a non tirare subito fuori in perdita il vostro denaro mossi dall'impulso. Domani una prossima bull-run quasi sicuramente supererà i massimi di oggi per arrivare... non lo si può sapere ma quasi sicuramente potreste anche guadagnarci qualcosina.

Se decidete di aprire il vostro conto Coinbase, un consiglio che vi do è di aprire un conto parallelo su Coinbase Pro. Anch'esso gratuito, vi consentirà di effettuare transazioni e conversioni di valuta ad un prezzo decisamente inferiore rispetto a Coinbase. Inoltre potrete agevolmente trasferire i vostri fondi in tempo reale tra i due conti e all'occorrenza trasferire grautitamente il denaro in euro al vostro conto PayPal.

Altro pregio di Coinbase è quello di poter guadagnare altre monete virtuali per un'ammontare di circa € 25, che poi potreste decidere di tenere o rinegoziarle gratuitamente con altre monete o addirittura trasformarle in una frazione di Bitcoin.

FreeBitco.in

I Faucet sono dei sistemi messi a punto per mettere dare la possibilità agli utenti di muovere i primi passi con le criptovalute. A cambio di alcune attività o semplicemente il fare click su dei pulsanti previa risoluzione di un captcha, viene dato un piccolo quantitativo di una moneta elettronica, di solito Bitcoin. Successivamente l'utente può usare questo piccolo quantitativo accumulato per cercare di moltiplicare quanto ha già ottenuto attraveso gli strumenti messi a disposizione dal sito. Una volta ottenuto un certo quantitativo può versare quanto guadagnato nel suo portafoglio virtuale.

FreeBitco.in è uno dei tanti siti di Bitcoin Faucet che mettono a disposizione dell'utente diversi giochi e attività relativamente semplici a cambio di piccolissime frazioni di Bitcoin (si parla di frazioni di centesimo di euro). Attraverso roulette virtuali, lotterie, scommesse (anche su alcune partite di calcio italiano) e altro ancora, potreste guadagnare qualche piccola frazione di Bitcoin senza dover spendere nulla... O meglio il vostro tempo che è sempre prezioso... Ma si tratta pur sempre di un gioco e per un click ogni tanto non muore nessuno... Se fatto con equilibrio. Se vi va dateci un'occhiata:

Freeco.in Faucet

Anche qui siate un po' attenti evitando pubblicità agressiva, non accettando mai di pagare per ricevere versamenti applicando ogni metodo di precauzione che adottate nella normale navigazione a vista nel web.

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:
Aggiungi commento
I commenti lasciati dagli utenti del blog sono sempre soggetti a controllo prima di eventuale pubblicazione. I commenti non considerati adatti per contenuti, spam o forma saranno eliminati e non pubblicati. Leggi i Termini e Condizioni di utilizzo per maggiori informazioni.

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 10/06/2021). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):