La peggiore condanna

google-plus Scritto da . Postato in Varie

E' così che un giorno, ti rendi conto che un singolo errore può costarti la vita. Una vita.
Quella che desideravi. E non tornerà.

Un singolo errore, o più errori, hanno creato una serie di avvenimenti che hanno distrutto te e chi ti stava accanto.
Ha spinto l'altro a non credere più in te. E non puoi fare nulla per cambiare questa cosa.

Puoi piangere, urlare... giurare e maledire. Non cambia e non cambierà nulla.

Il tempo passa e come dicono in tanti, il tempo guarisce. Ma non guarisce ciò che non c'è più. Ciò che non c'è mai stato.

Il dolore sale nel mezzo della notte, quando non c'è nessuno a consolarti. Sale quando sei solo in mezzo alla gente o vedi la sua immagine nel viso di un'altra. Ti assale quando senti qualcosa o qualcuno fare riferimento a un errore simile a quello che hai commesso tu.
E vorresti non essere tu. Vorresti tornare indietro. Ma è troppo tardi. Nessuno e niente sanerà questa voragine che ha risucchiato tutto questo, come se nulla fosse mai esistito.
Esiste solo nella mente, nel dolore della notte, nella lacrima versata di nascosto durante il giorno, nella disperazione che assale e che metti a tacere per non esserne sopraffatto.

Vorresti gridare perdono. Ma sai che nessuno ti ascolterà.

Il giudizio degli altri, pesante e arido come il deserto del mezzogiorno più acceso, ti schiaccia e non ti lascia respirare. Ogni giorno si fa più difficile. Mancano le motivazioni.

Hai buttato via l'amore.
Quello che non speravi esistesse e che hai potuto appena percepire. Se ne è andato.
Ha tornato a non esistere, e forse questa è la peggiore condanna.

Se hai gradito l'articolo, condividilo, basta un click:

Aggiungi commento

I commenti lasciati dagli utenti del blog sono sempre soggetti a controllo prima di eventuale pubblicazione. I commenti non considerati adatti per contenuti, spam o forma saranno eliminati e non pubblicati. Leggi i Termini e Condizioni di utilizzo per maggiori informazioni.


Codice di sicurezza
Aggiorna

  • logo teoca
  • materexcel collabora
  • logo flash pulizie
  • revolution srl
  • logo arcotraslochi
  • montaggio mobili trento
  • logo elevatori sito
  • logo prontopro

Per essere più facile ed intuitivo, il blog fa uso dei cookie, piccole porzioni di dati che consentono di capire come gli utenti navighino e ne visualizzino le pagine. I cookie non registrano alcuna informazione personale sull'utente ed eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa sulla Privacy (aggiornata il 25/05/2020). Oppure visiona la nostra Cookie Policy (aggiornata il 17/10/2019):